Tutte le realizzazioni e le produzioni nel settore imballaggio offerte dalla ditta sono certificate e conformi alle norme di sicurezza e di qualità in vigore.

Certificazioni

L’innovativo trattamento termico HT applicato dagli esperti della ditta è certificato e conforme alle norme fitosanitarie internazionali ISPM 15 Fao.

In più, gli imballi forniti sono autorizzati dal Consorzio del Legno – Sughero.

I materiali

I materiali utilizzati per produrre casse, pedane e contenitori da imballo possiedono la certificazione FSC, a garanzia di igiene e affidabilità.

La marchiatura fitosanitaria IPPC/FAO

La normativa ISPM-15 ha istituito un marchio universale da apporre sull’imballaggio in legno trattato. Il marchio in questione si chiama FITOK ed è sotto lo stretto controllo dei servizi fitosanitari nazionali.

Il marchio è sostanzialmente composto da tre simboli: una spiga di grano siglata IPPC, la scritta Fitok e una serie di numeri preceduti dalla sillaba IT.

La spiga di grano è il simbolo internazionale che identifica il FAO, che ha autorizzato questo utilizzo e che qui racchiude la sigla IPPC. Il marchio Fitok è proprietà del Consorzio Servizi Legno-Sughero che rilascia l’autorizzazione all’utilizzo del medesimo marchio.
Infine si può notare una serie numerata preceduta dalla sigla IT che richiama la provenienza dell’imballaggio in legno archiviato. In questo l’imballaggio in legno proviene da una azienda italiana, invece la sigla numerica è il codice che identifica l’azienda autorizzata ad utilizzare il marchio.

L’azienda Imballaggi Piave produce imballaggi in legno a norma ISPM-15 tutti marchiati FITOK.

Il suo codice è IT-05 115.